Fiorfiora blog: SEZIONE AUREA

 

La sezione aurea, nell’ambito dell’arte e della matematica, indica il rapporto fra due grandezze disuguali, delle quali la maggiore è medio proporzionale tra la minore e la somma delle due, mentre lo stesso rapporto esiste anche tra la grandezza minore e la loro differenza.

Dato un segmento (AC), si ottiene una sezione aurea quando il tratto più corto (BC) sta al tratto più lungo (AB) come il tratto più lungo (AB) sta al segmento intero (AC). In sintesi la proporzione è così espressa:

BC: AB=AB: AC

Quello che mi domando è se l’entusiasmo, per me la capacità di farmi accendere dal tempo presente, sia una condizione necessaria per vivere, amare, lavorare, creare, giocare, essere.

Dove stà l’entusiasmo? qual’è la formula che esprime la sezione aurea? semplicemente cosa ci entusiasma?
Prendendoci il tempo per arrivare al nocciolo.
Senza soddisfare l’effimero ma dandosì la possibilità di desiderare.
Oppure godendosi il piacere del subito, dell’inaspettato. Il piacere dove sta?
Oppure è diventata roba da supermercato.
Ripartendo dai sensi o permettendosi di volare?

Quando non si sa cosa fare, la libertà arriva dalla scelta. Dalla capacità di mettere in proporzione le cose. Io lo faccio con il metallo e la cera. Vedo le cose senza misura ed è per questo che penso sia possibile trovare una misura dell’opera di essere uomini e donne, per esserlo fino in fondo, con la responsabilità che comporta.

Questo è il mio sogno.

Annunci

  1. Ho trovato interessante questo articolo:

    chi mi conosce sa che da tempo sono insofferente. Mi spiace che manchi l’entusiasmo

  2. Carissima!!
    Sono anni che rifletto sulla natura di ció che mi entusiasma. E perché.
    Non ho ancora trovato risposte, ma certamente coltivo il mio entusiasmo con devozione. Nel mio lavoro, nel mio studio, e nelle relazioni umane.
    E l’entusiasmo da buoni frutti, cose che ti fanno sentire bene quando appoggi la sera la tua testa sul cuscino.
    Brava per il tuo blog! Se l’entusiasmo riesce a sposarsi con la perseveranza… molta é la strada che si riesce a percorrere.

    Un abbraccio.

  3. Ciao Lorenzo, io so che anche tu condividi questa mia alchemica visione della realtà, infatti anche tu ami il fuoco e l’arte di trasformare la materia. Anche tu ogni giorno verifichi quanto il tuo occhio e la tua mano vanno d’accordo. perseverare in questo caso è il minimo che posso fare. come dicevi tu un giorno, “…io so che cambierà ma l’importante è resistere…!”

    Accidenti quanto è vero.
    Questo è il minimo che possiamo fare.
    un bacio e a presto compagno!
    hasta la victoria siempre
    fio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: